Danni a Castellamonte, il maltempo sta provocando numerosi disastri in tutto il Canavese.

Danni a Castellamonte

Il vento ha causato ingenti danni alla copertura dei capannoni Smat e alla sede della Croce Rossa Italiana di Castellamonte in Via Marcello Piccoli.
Suol posto sono giunti i Vigili del fuoco di Castellamonte per mettere in sicureza l’area.

Alla sede CRI si lavora per ristabilire l’attività

ilforte vento delle scorse orecome detto ha scoperchiato parte del tetto della sede della Croce Rossa, e il piano superiore dell’edificio si è allegato. Le infiltrazioni stanno allagando i locali del centralino e dei dormitori. La CRI ha richiesto alla SON due tende pneumatiche dove poter allestire il dormitorio. I volontari sono all’opera per trasferire il centralino in un locale sicuro.
In mattinata dovrebbe esserci un ulteriore sopralluogo con il Sindaco, i vigili del fuoco e il tecnico Comunale per valutare i dettagli.
Nonostante l’emergenza si è mantenuta sempre attiva l’operatività della postazione, effettuando nel mentre anche alcuni interventi di emergenza.

Leggi anche:  Maxi sequestro articoli di cancelleria, un milione di articoli pericolosi | VIDEO

Paolo Garnerone presidente del comitato di Castellamonte della Croce Rossa Italiana scrive su Facebook: “Intanto GRAZIE ai volontari che stanno lavorando ininterrottamente dalle 20.oo, al Sindaco che è intervenuto immediatamente e ai VVFF di Castellamonte e Torino che hanno messo in sicurezza l edificio.”

Fotogallery