Denunciato per spaccio 20enne di Valperga. Prosegue, senza sosta, l’azione di contrasto al fenomeno dello spaccio e al consumo di sostanze stupefacenti da parte dei Carabinieri della Compagnia di Ivrea.

Denunciato per spaccio 20enne di Valperga

Nel corso dei consueti servizi predisposti nella giurisdizione eporediese, i militari dell’Arma hanno deferito alla Procura della Repubblica per detenzione ai fini di spaccio A.B., di anni 20, residente a Valperga (TO), pregiudicato.

La perquisizione domiciliare

Nel corso di una perquisizione domiciliare a casa del giovane i militari della Stazione di San Giorgio Canavese, hanno scoperto un’area adibita alla coltivazione di “cannabis” con tanto di impianti di illuminazione, riscaldamento e filtraggio dell’aria, per agevolare la crescita e lo sviluppo delle piante.

Il sequestro

I carabinieri, oltre a sottoporre a sequestro n.13 piante di canapa indiana e materiale vario per la coltivazione della sostanza, hanno rinvenuto anche oltre 56 grammi di “hashish” suddivisa in dosi e pronta allo smercio, nonché un bilancino di precisione funzionale all’attività di spaccio.