Donna investita muore subito dopo lo schianto, inutili i tentatavi dei medici di salvarla.

Donna investita muore disgrazia a Busano

Erano circa le 17.50 di questo pomeriggio, sabato 24 novembre, quando in via Circonvallazione a Busano una donna di 77 anni è stata colpita in pieno da un’auto che le ha fatto fare un balzo di quasi trenta metri. Un impatto fatale, devastante, che non ha lasciato scampo all’anziana che è praticamente morta sul colpo.

L’autista si è subito fermato

Appena resosi conto di quanto accaduto l’uomo volante, residente a Rivara, si è subito fermato scendendo dalla macchina, una Peugeot 206 di colore grigio, per capire la gravità della situazione. Contestualmente sono partite le chiamate al 118 per chiamare i primi soccorsi. Sul luogo dell’incidente è arrivata un’ambulanza della Croce Rossa, una pattuglia della radiomobile e i carabinieri della stazione di Rivara.

La vittima rincasava dopo la messa

La donna non abitava molto distante dal luogo del sinistro e stava raggiungendo la propria abitazione dopo aver partecipato alla messa del pomeriggio. Ma nel far ritorno dai suoi cari, l’impatto con l’utilitaria che non gli ha dato scampo. Come si diceva, immediati i soccorsi ma risultati poi inutili, e l’arrivo dei carabinieri che hanno chiuso la strada provinciale, teatro dell’investimento, per permettere di prestare le cure all’anziana e fare i primi rilievi.

Leggi anche:  Negozi non rispettano le norme igieniche, sanzionati

Quale la dinamica? Le indagini

Saranno i carabinieri a stabilire come sia avvenuto l’incidente tra il perdono e la Peugeot che ha provocato la morte della donna di Busano. Sulla Peugeot non solo l’uomo che era al volante ma anche la moglie che ha riportate delle (leggere) ferite, ma per le quali è stato comunque necessario l’intervento dei sanitari.

Sgomento in paese

La notizia della morte della donna di Busano ha fatto subito il giro del paese che è rimasto sgomento e colpito della tragedia che ha sconvolto la tranquillità del centro canavesano tra Rivarolo e Favria.