Lunedì mattina, 4 novembre, gli agenti del Commissariato San Secondo hanno tratto in arresto per tentato furto in abitazione un cittadino bosniaco di 57 anni e un quarantenne italiano.

Tentato furto

Sono finiti in arresto per tentato furto in abitazione un cittadino bosniaco di 57 anni e un quarantenne italiano. E’ accaduto a Torino lo scorso 4 novembre.

I fatti

I poliziotti sono intervenuti per la segnalazione di un’intrusione di alcune persone in uno stabile di via Briccarello a Torino. Giunti sul posto, nella scalinata tra il primo e il secondo piano gli agenti hanno visto due persone scendere di tutta fretta. Fermati, non sono riusciti a giustificare la loro presenza nello stabile. I due sono stati trovati in possesso di diversi oggetti atti allo scasso. L’alloggio al terzo “visitato” dalla coppia presentava tutti ambienti messi a
soqquadro, sebbene non fosse stato asportato nulla.

Trovati con arnesi da scasso

Nel veicolo del cittadino bosniaco, gli agenti hanno poi rinvenuto e sequestrato diverse chiavi genuine (serrature normali e di sicurezza). L’uomo è stato anche denunciato possesso di chiavi e grimaldelli. Da accertamenti esperiti, entrambe le persone arrestate avevano a carico precedenti di polizia, molti dei quali specifici.