E’ Salvatore Casu l’uomo trovato su una panchina senza vita davanti all’ospedale torinese San Giovanni Bosco a Torino mercoledì mattina, 4 dicembre.

Cadavere abbandonato

E’ stato identificato il cadavere abbandonato ritrovato mercoledì mattina su una panchina a pochi passi dall’ospedale San Giovanni Bosco di Torino. Si tratta di Salvatore Casu, 77enne di Baldissero .

Leggi anche: Cadavere abbandonato davanti all’ospedale a Torino

I fatti

Stando alle prime informazioni, due persone, un uomo e una donna, sono scese da un’auto e hanno lasciato il corpo privo di vita di  Casu, su una panchina davanti al San Giovanni Bosco.  Alcuni residenti della zona hanno visto la scena e quindi hanno chiamato subito i Carabinieri. I Carabinieri stanno cercando di ricostruire i fatti in maniera più dettagliata possibile consultando anche i filmati delle telecamere di sorveglianza posizionati nella zona. Una situazione che ha creato molto sconcerto tra i residenti della zona che non si capacitano ancora di quanto sia accaduto.

Il recupero del cadavere

L’uomo sarebbe morto alcune ore prima del ritrovamento a causa di un edema polmonare. Adesso il corpo senza vita di Casu è stato trasferito nell’obitorio del San Giovanni Bosco. Nei prossimi giorni sarà eseguita l’autopsia. L’ipotesi di reato, a carico di ignoti, per il momento è abbandono di cadavere.