Garante diritti detenuti al via il bando per la nuova nomina a Ivrea.

Garante diritti

Per la nomina garante diritti delle persone private della libertà ha preso il via il bando pubblico a Ivrea. Per candidarsi c’è tempo fino al prossimo 27 aprile. L’avviso è stato infatti pubblicato nei giorni scorsi sul sito del Comune.  Dovrà essere scelto fra   tra persone  d’indiscusso prestigio, residenti nella provincia di Torino, e di comprovata esperienza.

L’avviso pubblico

Il compito primario del Garante è quello di promuovere, anche attraverso iniziative e momenti di sensibilizzazione pubblica, l’esercizio dei diritti delle persone limitate nella libertà personale. Si tratta dunque dei detenuti nella Casa Circondariale di Ivrea, italiani o stranieri, con particolare riferimento alla tutela della salute, il lavoro, la formazione, e la cultura.

Come partecipare

Le candidature devono essere indirizzate al Comune di Ivrea. Si deve usare il modulo “Presentazione della candidatura”, compilato e sottoscritto dal candidato. Il modulo deve essere completo di dati anagrafici, corredato da dettagliato curriculum vitae. Le candidature saranno presentate in carta semplice e dovranno essere consegnate esclusivamente alla Segreteria Generale del Comune – Piazza Vittorio Emanuele I, n. 1. I giorni sono dal lunedì al venerdì, dalle ore 09.00 alle ore 12.00 e il giovedì dalle ore 14.00 alle ore 17.30.

Leggi anche:  Ufo nei cieli del Canavese ecco la risposta dell'Aeronautica alla Procura di Ivrea