Giovane muore investito mentre cammina a bordo strada. E’ accaduto intorno alle 3 di oggi, sabato 14 dicembre. Il guidatore della Fiat Grande Punto sarebbe risultato positivo all’alcol-test.

Giovane muore investito

Una tragedia nel cuore della notte. Un giovane muore investito da un’auto mentre camminata a bordo strada. Il guidatore sarebbe risultato positivo all’alcol-test. Ferito ma non in pericolo di vita un altro ragazzo travolto dall’auto.

Cronaca di una tragedia

La tragedia è avvenuta intorno alle 3 di oggi, sabato 14 gennaio a Buriasco lungo la SP129. Una Fiat Grande Punto condotta da un uomo di 41 anni di Cardè (in provincia di Cuneo), ha investito due ragazzi che stavano camminando a piedi a bordo strada insieme ad altri tre coetanei. Dei due investiti, uno di 23 anni, commerciante di Pancalieri, è deceduto sul posto a causa dell’urto.

Alcol-test

Mentre la seconda persona investita, un ragazzo di 21 anni, anch’egli di Pancalieri, non ha fortunatamente riportato lesioni evidenti. Il giovane è stato stabilizzato dall’equipe medica e condotto in ambulanza presso l’ospedale di Pinerolo per accertamenti, non è in pericolo di vita. Il conducente del veicolo è risultato positivo all’esame etilometrico ed è stato arrestato da militari Stazione Luserna San Giovanni, intervenuti sul posto, con l’accusa di omicidio stradale.