Le fiamme sono molto probabilmente di origine dolosa

E’ probabilmente di origine dolosa l’incendio che ha distrutto un cestino per i rifiuti nel parco giochi di via Campi a Villanova Canavese intorno alle 17 di lunedì 29 agosto.  Le fiamme hanno danneggiato anche un vicino albero. Il tempestivo intervento dell’ex sindaco del paese e oggi assessore Luigi Cuberli e della squadra dei vigili del fuoco volontari di Nole, ha impedito che le fiamme raggiungessero la vicina tettoia in legno di recente costruzione.

Intorno alla vicenda si stanno valutando alcune ipotesi vista la dinamica di quello che fin dai primi momenti non è apparso come un “incidente”.