Micro nido a Pont, allarmismo infondato sui social.

Micro nido

La questione micro nido, con le voci di una possibile chiusura, erano trapelate alla fine dell’ultimo Consiglio comunale di Pont. Sulla questione, il sindaco Paolo Coppo e la cooperativa che gestisce lo spazio  hanno voluto rispondere.

Le dichiarazioni del sindaco

«Sono state diffuse notizie circa la chiusura, da parte di chi ha fretta di dare informazioni attraverso i  social o con “passa parola” senza certezze, purché l’unico requisito sia la negatività. L’Amministrazione comunale e la Cooperativa Mafalda tengono ben stretto un servizio d’eccellenza  che da 10 anni funziona ottimamente, pure grazie a un personale altamente qualificato».

La nota della cooperativa

La cooperativa ha fatto pervenire al Comune una nota: «In riferimento a La Coccinella, confermiamo l’impegno a proseguire l’esperienza, mantenendo aperto il servizio per l’anno scolastico 2019/2020 ed a seguire.  Tale impegno, nonostante l’innegabile difficoltà economica, è il riconoscimento dell’importanza di mantenere sul territorio un servizio per l’infanzia e per le famiglie. Nei fatti anche l’Amministrazione Comunale condivide il nostro impegno  e in questi anni ha sostenuto attivamente l’esperienza del micro nido, attraverso un contributo economico e il riconoscimento dell’impegno profuso del lavoro svolto».

Leggi anche:  Bambini maltrattati: maestra agli arresti domiciliari

Iscrizioni aperte

Per chi avesse necessità di usufruire del servizio nulla cambia rispetto agli anni precedenti. Le iscrizioni sono aperte a tutti, residenti e non, con quote accessibili e paritarie, compreso un eccellente servizio mensa