Molesta la vicina, madre di due minori, è accaduto nel torinese.

Molesta la vicina

Nel pomeriggio di venerdì scorso, 20 aprile, a Roletto (TO) i Carabinieri del Radiomobile di Pinerolo hanno arrestato in flagranza per il reato di atti persecutori un uomo di 53 anni, celibe, agricoltore.

I fatti

L’uomo infatti da febbraio in più di un’occasione ha molestato la propria vicina di casa, madre di due figli minori, denudandosi e masturbandosi nel giardino dell’abitazione della vicina.

In seguito alla denuncia della donna l’autorità giudiziaria ha disposto l’allontanamento dell’uomo dalla sua abitazione ed è stato accolto presso una struttura di Pinerolo.

L’arresto

Tuttavia, incurante della misura, venerdì scorso l’uomo si è recato nuovamente a Roletto nei pressi dell’abitazione della donna e non appena la stessa si è affacciata alla finestra ha iniziato a minacciarla di morte. L’uomo è stato arrestato e condotto presso il carcere di Torino dove è ancora detenuto.