Non ce l’ha fatta la mamma guerriera di Carmagnola. Laura Maringoni si è spenta venerdì a 38 anni dopo una lunga battaglia contro il cancro.

Non ce l’ha fatta la mamma guerriera di Carmagnola

Ha combattuto con tutte le sue forze ma purtroppo Laura Maringoni non ce l’ha fatta. Venerdì scorso la mamma di Carmagnoa è stata strappata all’affetto dei suoi cari. Lascia il marito Marco e due bimbi di 2 e 4 anni. Oltre ai fratelli e a tantissime persone che le volevano bene.

La città le voleva un gran bene

Di Laura, che da circa 12 anni viveva a Carmagnola, era originaria di Nova Milanese. Di lei avevamo parlato solo il mese scorso quando associazioni e singoli cittadini della sua città natale avevano organizzato due iniziative per raccogliere fondi destinati a sostenere la costosa cura sperimentale che aveva deciso di intraprendere.

Al primo di questi eventi, il 6 novembre 2018, c’era anche lei, che aveva voluto ringraziare personalmente i novesi per la vicinanza e sostegno durante la sua battaglia. Una battaglia durata due anni.  QUI IL LINK ALL’ARTICOLO

Leggi anche:  Raccolta firme per i parcheggi su ambo i lati di via Torino a Cuorgnè

La scoperta della malattia nel 2016. Poi le cure sperimentali

Laura, infatti, aveva scoperto la malattia nel 2016, quando era incinta di sette mesi. Da allora aveva iniziato la sua battaglia contro il “mostro”. Poi, poco più di un anno fa, era stata inserita in un gruppo per una cura sperimentale negli Stati Uniti. Ma i tempi si erano allungati troppo e Laura ha dovuto percorrere strade alternative, appoggiandosi ad una clinica tedesca per un’altra cura.