Orrore nel cuneese: trovato cadavere di una 70enne con volto sfigurato. La vittima è Anna Piccato.

Orrore nel cuneese

Come riportano i colleghi di Novara Oggi, un cadavere è stato rinvenuto vicino alla chiesa di San Rocco a Barge, nel cuneese. Il ritrovamento è di ieri mattina, mercoledì 23 gennaio 2019. La donna morta è Anna Piccato aveva 70 e abitava a Barge. La vittima era uscita di casa, come tutte le mattine, per effettuare le commissioni.

Nessun fermato

Si fa sempre più strada l’ipotesi che si tratti di un omicidio. Nessuna persona è stata fermata al momento. Il cadavere è stato ritrovato da alcune residenti della zona. Gli abiti della donna sono stati strappati, il volto sfigurato dalle ferite e chiazze di sangue sono presenti sul muro della chiesa.

Il messaggio dei colleghi di Croce Rossa

“Con il cuore pieno di tristezza, salutiamo la collega Anna Piccato, che oggi ci ha lasciati.
17 anni di servizio, in cui hai saputo farti apprezzare e voler bene da tutti. Tu, minuta, gentile, educata, garbata, hai visto crescere molti di noi, ci hai insegnato tutto quello che sapevi, ma nonostante ciò restavi per tutti “La centralinista” per eccellenza, inarrivabile in quanto a puntualità e memoria. Premurosa con i colleghi e con gli utenti, sempre attenta a fare bene il tuo dovere, umile ed attenta a non apparire.
Un esempio per tutti, su più fronti. Mancherai, tanto, a tutti. Riposa in pace, Anna. Ti vogliamo bene”

Notizia in aggiornamento.