Pestano amico in stazione a Lanzo, quattro ragazzi terrorizzano la comunità.

Pestano amico in stazione a Lanzo

I fatti risalgono alla notte fra sabato e domenica scorsa. Un gruppo di quattro ragazzi che ultimamente sta creando scompiglio a Lanzo ha pestato un altro ragazzo, loro conoscente, in stazione. Il video choc dell’aggressione è poi stato postato su Facebook e le immagini hanno creato sdegno e paura fra la cittadinanza.

Video choc

Nei sette minuti di immagini si vede il ragazzo a terra, rannicchiato per proteggersi dai colpi, mentre i suoi aggressori gli tirano calci e pugni e lo ricoprono di insulti. La vittima ripete in piemontese: «Io con voi non ho mai sbagliato», poi viene poi fatta sedere su una panchina mentre uno degli aggressori che gli dice: «Alzati, non ti picchio più», oppure «Alzati che se volevo ti schiacciavo la testa», ma il video è disturbato e l’audio non è chiaro.

La preoccupazione del sindaco

«Ho visto il filmato e ora mi confronterò subito con i carabinieri – ha dichiarato il sindaco Tina Assalto a La Stampa – purtroppo come sindaco posso fare ben poco, la legge non ce lo permette. E il numero dei militari nella caserma cittadina dovrebbe essere più cospicuo altrimenti diventa complicato il controllo del territorio».

Leggi anche:  Cade dalle scale della Metro: muore un giovane studente del Politecnico

Indagini in corso

Le indagini, condotte dai carabinieri, sono in corso. I quattro ragazzi però risultano senza fissa dimora mentre la vittima sembra non voler presentare denuncia.

A novembre dello scorso anno un altro episodio aveva scosso la comunità lanzese, quando un ragazzo diciannovenne era stato picchiato sul treno della Torino-Ceres.