CIRIE’. Il piromane è tornato a colpire in città  dopo alcuni mesi di tregua dando fuoco a due auto in via Buratto, a pochi metri dall’ospedale cittadino

Il piromane è tornato in azione in città  dopo alcuni mesi di tregua dando fuoco a due auto in via Buratto, a pochi metri dall’ospedale cittadino. E’ accaduto intorno all’1 di oggi, sabato 20 agosto. Sono stati i residenti dei palazzi circostanti a dare l’allarme. Sul posto i vigili del fuoco di San Maurizio e Nole che hanno domato le fiamme ma nulla da fare per una Alfa Mito e una Citroen C4 parcheggiate vicine. Sono già oltre venti le auto date alle fiamme dal misterioso  incendiario che da mesi terrorizza la città. Indagano i carabinieri della Tenenza di Ciriè.