Rapina all’Eurospin di Leini ieri pomeriggio, un uomo a volto coperto ha fatto irruzione nel negozio e si è fatto consegnare il denaro dalla cassiera.

Rapina all’Eurospin di Leini

Due uomini hanno rapinato l’Eurospin di piazza 1° Maggio, a due passi dalla Posta e dagli uffici comunali. Il colpo è stato messo a segno ieri, lunedì 9 settembre 2019, alle 17,15.

I fatti

Un uomo, con il volto travisato da cappello e sciarpa, si è fatto consegnare l’incasso della giornata dalla cassiera. L’impiegata del supermercato, sotto la minaccia di un’arma da taglio, ha aperto il registratore e consegnato il denaro, alla presenza di diversi clienti. Dai conteggi effettuati mancherebbero all’incirca 900 euro. L’uomo si è poi allontanato a piedi. Fuori ad aspettarlo c’era un complice, con il quale è scappato, che faceva da palo. I due si sono allontanati a bordo di un’automobile che avevano nascosto poco lontano.

Indagini in corso

I carabinieri, giunti sul posto pochi minuti dopo, hanno trovato, abbandonati in un cassonetto, il paio di pantaloni, la felpa, la sciarpa e il cappellino usati dal rapinatore per effettuare il colpo. I militi stanno raccogliendo tutte le informazioni utili e visionando le riprese delle telecamere poste nella zona per risalire agli autori della rapina.