Rapina all’ufficio postale di Leini, ignoti questa mattina hanno sequestrato la direttrice e un impiegato per farsi aprire il caveau.

Rapina all’ufficio postale di Leini

Hanno aspettato che l’ufficio postale aprisse per commettere subito la rapina. Questa mattina alle 8.25 ignoti sono entrati all’ufficio postale di Leini e minacciando i dipendenti con un’arma hanno sequestrato la direttrice e un impiegato per costringerli a farsi dare i soldi presenti nel caveau.

L’allarme

La cassaforte però non si è aperta ed è scattato l’allarme. A questo punto i malviventi, dei quali non si conosce ancora il numero, si sono dati alla fuga, non prima però di aver preso i pochi soldi presenti nelle casse. Sul luogo sono subito intervenuti i carabinieri per i rilievi. Spetterà a loro adesso indagare sull’accaduto e risalire ai colpevoli.