Rapinatore seriale incastrato dalla somiglianza con Checco Zalone. Un 33enne arrestato dopo ben 14 assalti a supermercati tra Piemonte e Lombardia.

Rapinatore seriale arrestato

Ultimamente, proprio per nascondere la sua somiglianza con l’attore Checco Zalone, aveva iniziato a nascondere il proprio viso con una maschera. Ma non è bastato ad evitargli l’arresto e la condanna. Si tratta di un rapinatore seriale riconosciuto come autore di almeno 14 colpi nei supermercati di varie province tra Piemonte e Lombardia. Si tratta di un 33enne residente a Landriano, nel Pavese.

Incastrato dalla somiglianza con Checco Zalone

Come riportano i colleghi del GiornaleDiAlessandria, il suo aspetto fisico che non lo ha aiutato a passare inosservato. Tant’è che è stato riconosciuto da alcune sue vittime proprio grazie alla sua somiglianza con il popolare comico e attore Checco Zalone. Il 33enne è stato condannato dal Tribunale di Pavia a 11 anni di reclusione. Quattordici almeno le rapine che gli vengono imputate, quasi tutte ai danni di supermercati dislocati in varie province.