Renato Crudo talento tutto canavesano protagonista in “Romeo e Giulietta”.

Renato Crudo talento tutto canavesano

Giovani talenti crescono in Canavese. Tra questi c’è l’attore e artista Renato Crudo, applaudito protagonista sui palchi italiani dello straordinario spettacolo «Romeo e Giulietta». Classe 1990, nato a Cuorgnè ma residente a Valperga, nella sua pur giovane carriera ha saputo farsi apprezzare per serietà, bravura e disponibilità.

Una carriera che sta regalando soddisfazioni

Il ruolo di protagonista in “Romeo e Giulietta” è solo l’ultimo di una carriera che gli sta regalando soddisfazioni. «Ogni tanto stento ancora a crederci – spiega Renato Crudo – E successo tutto così rapidamente che quasi non me ne sono reso conto. Sono stato contattato assieme ad altri ragazzi per sostenere il provino per il ruolo di Romeo. Siamo stati a Roma tre giorni, lavorando tutto il giorno con il regista Giuliano Peparini. Terminato il provino ci hanno detto che ci avrebbero fatto sapere e qualche giorno dopo mi hanno chiamato, dicendomi che ero stato scelto. Sono davvero felice».

Leggi anche:  A Caselle inaugurata mercoledì 19 settembre la nuova sede del Cis

Dal calcio… al canto ed alla recitazione.

Renato Crudo, da giovane, praticava il calcio. «Ma ho sempre avuto la passione per il canto e la recitazione, un po’ meno per la danza. A 17 anni mi decisi che era arrivato il momento di prendere delle lezioni di canto, e così mi iscrissi ad una scuola. Dopo qualche tempo conobbi Tony Lofaro. Fu il rispetto ed il suo amore per questo lavoro che mi fece scattare la scintilla».