Ritrovato senza vita l’uomo di Favria scomparso ieri. E’ avvenuto in Valchiusella.

Ritrovato senza vita l’uomo di Favria scomparso ieri

Stamattina è arrivata, purtroppo, la terribile notizia. Alessandro Airaudo, 73 anni di Favria, del quale non si avevano più notizie dalla mattinata di ieri, è stato purtroppo ritrovato senza vita. Il corpo dell’uomo è stato individuato nella zona del lago di Meugliano, in Valchiusella.

Era stato un apprezzato cantoniere

Sandro, come da tutti era conosciuto, era stato un apprezzato cantoniere. L’allarme era stato lanciato nella serata di ieri, lunedì 10 giugno, attraverso i social dopo che non si avevano avute più notizie dalla mattinata. Erano quindi scattate le ricerche e la richiesta, da parte della famiglia anche attraverso i social, di notizie da parte di chi poteva averlo incrociato o notato la macchina. In nottata, purtroppo, il tragico ritrovamento

Sul posto carabinieri, 118 e vigili del fuoco

Al momento gli accertamenti sono in corso. Sul luogo del ritrovamento sono giunti i carabinieri di Ivrea e di Vico Canavese, il personale medico del 118 ed i vigili del fuoco. La famiglia di Airaudo, che stamane ha dato notizia del ritrovamento, ha voluto pubblicamente tramite il web ringraziare tutti coloro che si sono dati da fare al fine di ritrovare il loro congiunto.