Rivenditore auto con contachilometri alterato. A Villanova Canavese.

Rivenditore auto con contachilometri alterato

Nei giorni scorsi i Finanzieri della Tenenza di Lanzo Torinese,  comandati dal luogotenente Michele Veneziano, hanno controllato un rivenditore di auto di Villanova Canavese sanzionandolo ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza per avere omesso di istituire il prescritto registro di carico e scarico delle vetture poste in vendita.

“Schilometraggio”

Gli accertamenti effettuati nell’esercizio hanno riguardato anche l’illecito fenomeno dello «schilometraggio» delle auto usate. Infatti sono state individuate due vetture con il tachimetro alterato che, in base, al chilometraggio rilevato in occasione delle visite di revisione, sono risultate indicare un numero di chilometri inferiore a quello effettivamente percorso, in modo tale da risultare evidentemente più allettanti per gli acquirenti. L’esito dei riscontri è stato segnalato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ivrea.

Giovane con hashish

I Finanzieri della Tenenza di Lanzo, nel corso dei controlli antidroga effettuati nei pressi della stazione Gtt di Ciriè, hanno identificato M.B., di 28 anni, con precedenti, trovandolo in possesso di alcuni grammi di hashish. La droga è stata sequestrata e il giovane, che deteneva una quantità di sostanza stupefacente che la legge considera di uso personale, è stato segnalato al Prefetto di Torino.