Casapound: “Sacche di sangue sotterrate tra i rifiuti”.

Sacche di sangue sotterrate tra i rifiuti

«Quando siamo arrivati per fare pulizia, non immaginavamo di trovare tutta quella roba. Ma quel che ci ha stupiti di più è stata la presenza, sotto un leggero strato di terra, di una sacca di sangue e dei cateteri. L’abbiamo sollevata con la pala e gettata insieme al resto. Chi l’abbia gettata lì, resta un mistero». A qualche settimana dall’intervento di pulizia della zona sottostante il ponte del Raccordo Ovest del comune di Chivasso (un’area tra la strada per Brandizzo e la ferrovia che da tempo è completamente abbandonata all’incuria e al degrado) il chivassese Domenico Giraulo, responsabile di zona di CasaPound, svela un particolare che fino ad oggi non era mai emerso.

Sul sito del colleghi de La Nuova Periferia tutti i dettagli.