Ancora nessuna traccia del 26enne Traian Doru Duta, operaio romeno scomparso da casa, a Torino, a inizio settembre 2018.

Ancora nessuna traccia di Traian Doru Duta

Sembra scomparso nel nulla Traian Doru Duta, l’operaio romeno di 26 anni che si è allontanato dalla casa che condivideva con la cugina a Torino lo scorso settembre.

Ha fatto le valige ed è sparito

Il 26enne viveva in un appartamento con la cugina Maria, che per lui era come una sorella, e al fidanzato di lei. Mentre i due si trovavano all’estero per una vacanza il ragazzo ha fatto le valige ed è sparito. Da quel momento anche il cellulare risulta spento. Nessuna lettera, nessuna telefonata, nessuna spiegazione. Nessuno dei familiari l’ha più visto o sentito.

Le ricerche

I familiari si sono rivolti anche alla trasmissione di Rai 3 Chi l’ha visto? ma finora nessuna indagine ha portato a niente.

Traian Doru Duta è alto un metro e 72centimetri, ha i capelli neri e gli occhi castani. Duta si riconosce anche per un tatuaggio all’avambraccio destro raffigurante un ramo con un fiore e un uccellino e una scritta in inglese.

Leggi anche:  Incidente nucleare in Russia, l'Arpa: "Nessuna anomalia radiometrica rilevata in Piemonte"

Forse si trova all’estero?

E’ possibile anche che sia andato all’estero. Aveva amici in Spagna e nel Regno Unito. Ultimamente, ricordano i parenti, era cambiato. Si era fatto crescere la barba e aveva perso alcuni denti.