Sequestrata marijuana in alto Canavese nei guai è finito un uomo insospettabile, arrestato dalla Guardia di Finanza.

Sequestrata marijuana in alto Canavese

Riuscita operazione della Guardia di Finanza. Sequestrata marijuana in alto Canavese mentre nei guai è finito un uomo cinquantenne, del tutto insospettabile. E’ stata trovata una vera e propria piantagione nel giardino di una villetta anonima. All’interno, la persona che è stata arrestata aveva anche creato un essicatoio.

Due chili di droga erano inbustate

Nel corso della perquisizione che i finanzieri del Gruppo d’Ivrea hanno effettuato, grazie all’uso dei cani delle unità cinofile di Torino e della Compagnia di Caselle, sono stati ritrovati due chili di droga confezionati. I pacchetti avevano un peso tra i 50 ed i 100 grammi. Trovati anche bilancini e denaro contante.

L’uomo adesso è agli arresti domiciliari

Dopo il sequestro di marijuana, arrivato alla fine di un’azione di controllo da parte della Guardia di Finanza, l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari. I reati contestati sono produzione, traffico e detenzione di sostanze stupefanceti.

Leggi anche:  Violati i profili di migliaia di giocatori on-line: 3 le persone denunciate, 60 i siti “congelati”