Settantenne in carcere per stalking. E’ accaduto a Vallo.

Settantenne in carcere per stalking

Ha aggredito una donna di 44 anni che aveva già molestato in passato. Martedì sera,  9 aprile, Amedeo  R, settantenne, di Varisella, ha infranto le misure d’obbligo di dimora e si è presentato sotto casa della donna, residente nel vicino comune di Vallo. Prima ha cercato di forzare la porta d’ingresso poi   avrebbe anche scagliato un  sasso contro l’abitazione della quarantaquatrenne.

 Arrestato dai carabinieri

La donna ha chiesto l’intervento dei carabinieri della stazione di Fiano che, guidati dal maresciallo  Gianni Brunero, hanno bloccato il pensionato  accompagnandolo poi nel carcere di Ivrea. L’accusa è stalking.

Il precedente nel 2017

L’uomo era già stato arrestato due anni fa quando  letteralmente demolì  i locali del Circul  di Monasterolo di Cafasse, gestito proprio dalla donna che stava corteggiando. Prima con semplici “regalini” poi dopo il rifiuto della donna con esplicite minacce e  aggressioni. Sino all’ultimo capitolo di martedì sera…