Suicidio in tangenziale la notte scorsa, un ragazzo di appena 28 anni ha deciso di togliersi la vita gettandosi dal cavalcavia.

Suicidio in tangenziale

Tragedia la notte scorsa, mercoledì 3 luglio 2019, un ragazzo di appena 28 anni si è gettato dal cavalcavia sulla tangenziale di via Venaria a Collegno.

La dinamica

Il ragazzo, un 28enne italiano residente a Torino, poco prima aveva avuto un incidente d’auto mentre era al volante della sua Fiat Punto sulla Torino Pianezza. Non si sa se sia stato questo episodio a far scaturire l’idea de folle gesto ma il giovane era stato notato sul cavalcavia da alcuni passanti che hanno immediatamente allertato i soccorsi e hanno tentato di convincerlo a desistere.

I soccorsi

Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri e il personale del 118, ma poco dopo il loro arrivo il giovane si è lanciato nel vuoto e subito dopo l’impatto con l’asfalto è stato inevitabilmente centrato da un furgoncino dell’esercito in transito.

Indagini in corso della polizia stradale di Torino.