Rivarolo.  Tanti Auguri Mamma quest’anno presenta W la scuola, un progetto ideato per aiutare le scuole del nostro territorio regalando materiali e servizi didattici: dalla cancelleria alle gite, dai libri ai supporti tecnologici. I destinatari dell’iniziativa sono le scuole con sede nei territori di competenza de Il Canavese che hanno aderito all’operazione Tanti Auguri Mamma (il progetto che prevede la pubblicazione dei messaggi che i bambini delle scuole del territorio scriveranno per la loro mamma). 

Rivarolo.  Tanti Auguri Mamma quest’anno presenta W la scuola, un progetto ideato per aiutare le scuole del nostro territorio regalando materiali e servizi didattici: dalla cancelleria alle gite, dai libri ai supporti tecnologici. I destinatari dell’iniziativa sono le scuole con sede nei territori di competenza de Il Canavese che hanno aderito all’operazione Tanti Auguri Mamma (il progetto che prevede la pubblicazione dei messaggi che i bambini delle scuole del territorio scriveranno per la loro mamma). I buoni scuola verranno pubblicati ogni settimana fino al 26 aprile. Se sei un lettore ritaglia il buono sul tuo giornale e, dopo averlo compilato con il nome della scuola materna, primaria o secondaria a cui vuoi dare la tua preferenza, consegnalo all’istituto entro venerdì, 5 maggio. Ogni buono vale un punto salvo eventuali iniziative speciali che vi verranno comunicate di volta in volta la settimana precedente la promozione stessa. Una volta terminata l’operazione ogni scuola potrà scegliere dal catalogo uno o più materiali didattici da aggiudicarsi ed entro venerdì 19 maggio dovrà consegnare i buoni raccolti in busta chiusa recante all’esterno la denominazione dell’istituto, indirizzo, codice meccanografico, unitamente al modulo, scaricabile dal sito www.tantiaugurimamma.it, contenente l’indicazione dei regali, scelti tra quelli del catalogo, che la scuola preferirebbe ricevere in base all’ammontare dei punti raccolti. Il materiale ed i servizi didattici presenti a catalogo verranno consegnati alle scuole aderenti previa verifica della disponibilità e fino ad esaurimento scorte. Nel caso in cui il materiale o i servizi prescelti siano esauriti, verranno sostituiti da altri disponibili. Alle mamme invece chiediamo di indossare le vesti di supporter: caricando una foto con i vostri figli sul sito www.tantiaugurimamma.it potrete decidere a quale scuola del territorio destinare 3 punti bonus: questi punti speciali andranno a sommarsi a quelli dei buoni cartacei raccolti dai lettori. Un’opportunità unica che rafforza il legame tra mamme e figli e una speranza in più per una scuola migliore e attenta alle esigenze dei nostri piccoli. Inoltre, le foto di tutte le mamme verranno poi pubblicate sullo speciale che Il Canavese pubblicherà il 10 maggio con i messaggi dei bambini delle scuole. Tutti aiutano la scuola, fallo anche tu. Sul numero in edicola l’elenco delle scuole che hanno aderito all’iniziativa.