Tentata aggressione sessuale nella notte al parco del Valentino nei pressi della discoteca “Life”.

Tentata aggressione sessuale

Nella nottata, un cittadino della Guinea, di 30 anni, irregolare sul territorio nazionale e con precedenti di polizia, è stato arrestato dagli agenti della Squadra Volante nel Parco del Valentino per violenza sessuale.

Due giovani aggrediti

Verso le quattro, due giovani sono usciti dalla discoteca “Life” e si sono appartati nel parco su una panchina nelle vicinanze del locale. Poco dopo, sono stati avvicinati dal cittadino della Guinea il quale, armato di bottiglia, ha minacciato la coppia.

L’intervento della polizia

Il personale addetto alla sicurezza della discoteca ha prontamente allertato la Polizia.
Un equipaggio della Polizia di Stato, presente in zona per il monitoraggio dell’area del Parco del Valentino, è intervenuto immediatamente. La ragazza, appena maggiorenne, era stata aggredita, il trentenne ha tentato di violentarla e con l’intervento dei buttafuori del locale ha tentato di darsi alla fuga.

Leggi anche:  Paura sull’aereo Napoli-Torino: depressurizzazione e atterraggio d’emergenza a Genova

L’arresto

I poliziotti hanno fermato e tratto in arresto l’aggressore mentre cercava di rifugiarsi dietro alcuni cespugli lungo gli argini del fiume Po.