Un turista torinese è stato salvato da un surfista di soli 12 anni. È quanto accaduto in Costa Rei, in Sardegna.

Turista torinese salvato

Come riportano i colleghi de La Nuova Periferia, un turista torinese è stato salvato dalle acque da un surfista di soli 12 anni.  E’ accaduto in Sardegna.

I fatti

Il ragazzo stava praticando surf quando ha visto che l’uomo si trovava in difficoltà. Il turista stava facendo il bagno con il nipote nelle acque agitate. I due non erano più in grado di ritornare indietro. Il ragazzo si è avvicinato alla coppia invitando il nipote ad andare verso riva e ha fatto salire l’uomo sulla tavola da surf. Le persone presenti in spiaggia hanno accolto il giovane surfista con un grosso applauso per il grande gesto compiuto.

Il salvataggio

L’uomo è stato così accompagnato a riva dove l’uomo è stato posizionato su un fianco per permettergli di espellere l’acqua ingerita. I sanitari del 118 hanno quindi condotto il turista torinese di 59 anni, all’ospedale Brotzu di Cagliari per le cure necessarie. Le sue condizioni non sono gravi.