Ufo dove sei? La telecamera sul tetto del municipio. Accade a Corio.

Ufo dove sei? La telecamera sul tetto del municipio

A Corio c’è la telecamera “avvista-ufo”. L’apparecchiatura è stata posizionata sul tetto del municipio. Il comune di Corio ha deciso di dotarsi di una tecnologia, a costo zero,  in grado di riprendere gli oggetti volanti non identificati. Dichiara il sindaco Susanna Costa Frola: “Qualche mese fa ci ha contattato l’associazione Mufon Italia di Milano. L’impresa ci ha dotato di strumentazioni in comodato d’uso gratuito”. L’apparecchiatura è stata installata sul tetto del municipio.

Un “app” per il telefonino

Gli Ufo si potranno avvistare dal divano di casa. L’Amministrazione comunale infatti fornirà le credenziali per poter visionare le immagini. I cittadini potranno vedere “in diretta” cosa accade scaricando un applicazione sul telefonino. I dispositivi sono già attivi. Ma la tecnologia non è ancora utilizzabile. Spiega Costa Frola: “Non si sono ancora applicate le restrizioni per consentire a tutti di vedere”.

Leggi anche:  Scomparso dal 9 dicembre: ha bisogno di assumere farmaci

Il mistero degli aerei…

Il presunto passaggio il 6 giugno scorso degli aerei militari (uno o più cacciabombardieri Tornado?) non ha ancora ricevuto una risposta ufficiale (e definitiva) da parte delle autorità competenti. Quindi è rimasto un mistero. Le videocamere riprenderanno i cieli di Corio. Qualora ci fossero altri “transiti imprevisti” le immagini potranno essere immediatamente visionate. Con le riprese  utilizzate   dall’associazione Mufon per le attività di indagine  sugli Ufo.

Ufo nei cieli canavesani, la risposta del Governo: fu un Tornado