Elezioni amministrative in Valle Sacra. Si è conclusa domenica 26 maggio una tornata elettorale “ricca” che ha portato novità importanti alla guida dei Comuni locali. Eletti sindaco Trucano (Chiesanuova), Querio Gianetto (Colleretto), Contini (Cintano) e Cargnello (Borgiallo).

Valle Sacra, i sindaci eletti

Sarà Piervanni Trucano il nuovo sindaco di Chiesanuova. La sfida tra quest’ultimo e la giovane Laura Fratestefano si è conclusa a favore del primo che subentra con la fascia tricolore indosso a Giovanni Giachino. La lista «Per Chiesanuova insieme» ha raccolto 74 voti, pari al 53.24 % del totale. Fratestefano, supportata dalla lista «Continuità nel rinnovamento», si è fermato a 65 voti, pari al 46.76 %. Due le schede nulle e due quelle «bianche».

Colleretto sceglie Aqg

Sempre in Valle Sacra, i collerettesi hanno confermato la loro fiducia al sindaco uscente, Aldo Querio Gianetto. Le urne hanno riproposto il duello di 5 anni fa con «Aqg» che ha staccato la rivale Marina Carlevato di 47 voti. La lista «Colleretto Futura» ha totalizzato 120 voti, mentre «Uniti per Colleretto» che appoggiava Carlevato ha conquistato 73 preferenze. Per Querio Gianetto un’altra soddisfazione, dopo il successo del passaggio del Giro d’Italia, sulle strade della Valle Sacra. Già previsti i primi interventi post elezioni: asfaltature delle strade e concretizzazione del progetto Parco avventura di Pian Savin.

Leggi anche:  Sciopero Ryanair 22 e 23 agosto: disagi per chi rientra dalle vacanze

Conferme e novità

Si tingono di rosa le amministrazioni comunali della Valle Sacra. Elezioni sotto il segno della continuità anche a Borgiallo, dove arriva la riconferma a sindaco di Francesca Cargnello. Il primo cittadino, unica aspirante in corsa alla fascia tricolore in paese, ha sconfitto uno degli avversari più «pericolosi»: l’astensionismo. La lista «Insieme per Borgiallo» ha totalizzato 267 voti su 317 votanti (69,21%). 21 le schede nulle e 29 quelle bianche. Sulla scia della conferma di Francesca Cargnello alla guida del Comune di Borgiallo, sarà donna anche il primo cittadino di Cintano, che ha dato fiducia all’ex assessore e rappresentante delle Donne per la Valle Sacra, Daniela Contini. Unica candidata al via, Contini ha bypassato il «problema» quorum e l’insidia «astensionismo», collezionando ben 109 su 135 votanti.