Valli di Lanzo al buio.  Decine di alberi caduti

Valli di Lanzo al buio

L’abbondante nevicata con il forte vento di ieri sera, giovedì  14 novembre, che si è abbattuta su tutto il territorio ha causato gravi danni. Al buio i comuni delle Valli Ala e Val Grande, da Cantoira sino a  Groscavallo, causa interruzione di corrente dovuta agli alberi caduti  sui fili delle linee.

Decine di alberi caduti

Uno scenario di distruzione lungo le strade delle Valli di Lanzo. A Mezzenile strada bloccata  per frazione Monti per gli alberi caduti. Come pure bloccata  la strada che porta in località Pugnetto, 40 le persone isolate.  Qui stanno operando  attualmente i vigili del fuoco di Nole. A Procaria di Ceres un albero  caduto su laboratorio (nella foto).

Vigili del fuoco al lavoro

Dalla notte i vigili del fuoco dei distaccamenti volontari di Lanzo Torinese e Nole con i volontari della Protezione Civile comunale  al lavoro per liberare le strade delle Valli. Soccorsi ostacolati dalla neve caduta: a Ceres circa 25 centimetri. Mezzo metro a Groscavallo.

Leggi anche:  Colletta Alimentare con gli Alpini delle Valli

AGGIORNAMENTO

Intervento concluso nella tarda mattinata da parte del Distaccamento Volontari Vigili del Fuoco di Nole a località Pugnetto di Mezzenile. La strada della borgata è stata liberata da alberi e detriti  con i residenti nuovamente raggiungibili con i mezzi.