La Festa di San Rocco che si è tenuta a Valperga dal 14 al 17 giugno scorso ha riscosso notevole successo di partecipazione.

Festa di San Rocco

Indossano delle caratteristiche magliette verdi, hanno un sorriso contagioso di chi è portatore sano di allegria e divertimento e portano nel cuore il ricordo di due persone straordinarie e indimenticabili come Livio Aimonino e Nicolò Venturino. Sono i numerosi volontari dell’associazione Pro San Rocco Braidacroce: i veri artefici del successo dell’ottava edizione della Festa di San Rocco, tenutasi a Valperga dal 14 al 17 giugno.

Ricavato per finanziare i lavori della chiesetta

E’ più che positivo il bilancio della manifestazione, il cui ricavato sarà devoluto per i lavori di riqualificazione necessari a riportare agli antichi splendori la storica chiesetta del borgo. L’iniziativa non ha deluso le attese. Buona la partecipazione sia alle serate gastronomiche e musicali che agli eventi ludico-sportivi.

Soddisfazione per Walter Sandretto

«Siamo soddisfatti per l’ottima riuscita della festa – spiega Walter Sandretto della Pro San Rocco Braidacroce – La partecipazione è stata più che buona tanto alla pedalata in memoria di Giuseppe Cortese e Fiorella Caresio quanto alla corsa e camminata in memoria di Rossella Agostino. Un grazie speciale va alle famiglie Cortese, Agostino, Foti, Venturino e Aimonino, che ci supportano sempre. E’ stata una festa emozionante, organizzata e vissuta con nel cuore il ricordo del nostro presidente onorario Nicolò Venturino e del suo e nostro amico Livio Aimonino. Continueremo a ricordarli e saranno idealmente con noi in ogni cosa che faremo. Ci ha fatto molto piacere accogliere il nuovo sacerdote don Alexandru Rachiteanu, alla sua prima Messa a Valperga celebrata proprio a Braidacroce nel padiglione dell’iniziativa con successivo pranzo tutti insieme. Un ringraziamento enorme va infine a tutti quelli che hanno partecipato e alle numerose maglie verdi della Pro San Rocco: sono stati fantastici».

Leggi anche:  Street Music & Open Day della Filarmonica Castellamonte

La corsa è stata vinta da Cristian Nurri, mentre Antonietta Ferrante e Lucio Sandretto sono stati eletti miss e mister Braidacroce dell’edizione 2019 della manifestazione.