Un evento ricco di emozioni. A Ribordone, ha strappato applausi a scena aperta l’evento Canti in paradiso con la partecipazione della Corale Polifonica del Cai di Cuorgnè.

Canti in Paradiso

In occasione dei solenni festeggiamenti per il 400esimo anniversario dell’apparizione della Madonna di Prascondù al pastorello Giovannino Berrardi, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale ed in collaborazione con la Pro Loco, si è svolto nel pomeriggio di sabato, 24 agosto 2019, alle porte del Santuario, incastonato in questa meravigliosa vallata immersa nel suggestivo Parco Nazionale del Gran Paradiso quale fiore all’occhiello del nostro amato Canavese, «Canti in Paradiso», con la partecipazione della Corale Polifonica del Club Alpino Italiano di Cuorgnè.

Corale Polifonica

Ad una breve ma tanto incisiva quanto toccante presentazione da parte altresì di Anna Varello, vibrante promotrice e vigorosa organizzatrice dell’evento Canti in paradiso, è seguito l’intervento del gruppo canoro che, ospite d’onore sotto la guida del Maestro Alerino Fornengo, ha allietato il pomeriggio dei numerosi presenti con un repertorio in costante rinnovamento, grazie non solo al melodioso intrecciarsi delle differenti vocalità che lo caratterizzano bensì anche all’insegna di gioiosi balli, armoniosamente accompagnati da un reparto strumentale sempre facente parte della composizione corale. Per finire, la consueta «merenda sinoira», che non ha tuttavia posto termine alla musica. Una manifestazione, questa, molto sentita per la vallata, che ci si augura possa continuare ad essere forte tradizione da tramandare di generazione in generazione.