Bilancio positivo a Busano per la Festa Patronale 2018. Associazioni in prima fila.

Bilancio positivo a Busano per la Festa Patronale 2018

Anche questa volta l’impegno del Comune e delle Associazioni locali è stato tanto. Perché con l’arrivo di settembre la comunità di Busano torna a rianimarsi. Tutto questo in occasione della sempre partecipata festa patronale, dedicata alla Natività di Maria Santissima.

Grande il lavoro di Comune ed associazioni

Ecco, allora, che dal 7 al 10 amministrazione, Pro loco, La Grande A, Amici Pescatori Fornesi, il tutto con la collaborazione della Protezione civile, hanno dato vita alla festa 2018. Naturalmente molto partecipato è stato il momento andato in scena domenica pomeriggio, 9 settembre, quando alle 18 è stata la volta della Messa Solenne, seguita dalla processione e dal rinfresco offerto dal Comune. Senza dimenticare l’accompagnamento delle sapienti note della Banda musicale di Barbania, ospite per l’occasione.

Cibo, musica, divertimento, ma anche momenti liturgici

Ma non c’è Patronale di Busano senza buon cibo, quello servito dai volontari che hanno animato il padiglione gastronomico, offrendo leccornie di ogni tipo, come fagioli alla tofeja, trippa alla busanese, frittura di pesce, spezzatino e polenta, carne alla losa. Che dire dei momenti dedicati a grandi e piccini, come la gara di pesca o la caccia al tesoro, senza dimenticare lo spettacolo pirotecnico di sabato e le serate a tutta musica, con Radio Gran Paradiso, Radio Number One e l’Orchestra Mirage. Insomma, un bilancio nel complesso positivo, vista pure la concomitanza con tanti appuntamenti che hanno animato il weekend in zona.