Buongiorno Ceramica 2018, inaugurato questa mattina domenica 20 maggio in via Saint Amand en Puisaye il grande pannello creativo realizzato dagli studenti del Liceo Felice Faccio di Castellamonte.

Buongiorno Ceramica 2018

Al taglio del nastro hanno partecipato Daniela Pieroni, della conceria Pieroni, il sindaco della città, Pasquale Mazza, gli amministratori comunali, Chiara Faletto, Teodoro Medaglia, Alberto Pautasso, Claudio Bethaz, Patrizia Addis, oltre agli assessori regionali, Giovanni Maria Ferraris e Gianna Pentenero.

113 alunni

Un plauso speciale è stato rivolto durante la presentazione del pannello dal primo cittadino castellamontese all’ex assessore, Nella Falletti, che aveva acquistato le formelle su cui hanno poi lavorato con ottimi risultati i liceali. Si è trattato di un’occasione importantissima per il Liceo di poter dare visibilità ad un progetto didattico corale. Sono stati coinvolti tutti i ragazzi delle classi seconde. Ben 113 alunni, che singolarmente hanno contribuito all’opera.

Lo svolgimento del progetto

L’iniziativa didattica ha preso spunto dall’opera animata La gazza ladra (1964). Episodio di “Omaggio a Rossini”, di Giulio Gianini ed Emanuele Luzzati. Ogni studente è stato incentivato ad offrire il proprio contributo creativo con un’ampia ricerca progettuale. Il progetto scelto si è tradotto in artefatto ceramico nelle ore laboratoriali. Comune a tutti la piastrella di cm 20×20 e la tecnica del graffito con successiva applicazione di colori ceramici a pennello.

Leggi anche:  Ivrea estate ecco i prossimi appuntamenti per chi resta in città

Opere in mostra

Ogni piastrella, opera unica, si è unita all’altra e ha generato il Grande pannello creativo 2018, collocato poi in via Saint Amand. Contemporaneamente, al centro congressi Martinetti fino al 26 maggio, ogni sabato e domenica 10,00/12,30 – 16,00/18,30, sarà visitabile “Un design creativo per l’arredo della città”. Si tratta di una mostra che presenta, a cura degli studenti stessi, l’attività didattica svolta che ha portato alla realizzazione del Grande Pannello creativo. Il lavoro degli studenti è stato seguito e coordinato dal dirigente scolastico, Antonio Balestra, dalla docente referente Sandra Baruzzi, dai docenti di sezione Davide Quagliolo, Ornella Vassalli, dai docenti di Sostegno: Eva Beruatto, Domenica Gangale e dall’ educatrice Federica Blandin.