A Castellamonte dopo lo straripante successo della Banda Osiris, la stagione dei Concerti di Primavera – Rassegna “Michele Romana” presenta un duplice concerto condito di tante sorprese inedite.

Concerto di Primavera

Appuntamento sabato 22 giugno all’ex scaricatore di Castellamonte. Apre la serata dell’atteso Concerto di Primavera alle 19,30 la Junior Band diretta dal Maestro Simone Prozzo. Alle 21,30 è il turno della Filarmonica di Castellamonte diretta dal Maestro Dino Domatti. Il programma che verrà proposto potrebbe essere già da solo motivo di grande interesse, ma per stuzzicare l’attenzione del pubblico il direttivo ha coinvolto una formazione di pattinaggio artistico inline che ha studiato apposite coreografie da eseguire sulla base di ogni singolo brano. Non solo, tra una esecuzione e l’altra, la scena sarà riservata all’attrice comica Luisella Tamietto che vestirà i panni dei suoi tantissimi personaggi, portati alla ribalta sui palcoscenici di mezzo mondo e su tante reti nazionali del piccolo schermo.

Blues for a child

Nel corso della serata del quarto concerto di Primavera verrà inoltre proiettato il video musicale ideato e fatto realizzare dal presidente del Lion’s Club Alto Canavese Giovanni Tocci, a ricordo di Alessio Chiarovano. Verrà quindi distribuito il cd “Blues for a child”, donando tutto il ricavato al reparto di oncologia infantile del Regina Margherita di Torino. Una dopo l’altra tutte queste novità sapranno coinvolgere e divertire il pubblico, che sicuramente applaudirà tutti i 70 protagonisti che da mesi si stanno preparando per una serata memorabile.

Leggi anche:  La Filarmonica di Castellamonte prima classificata in Regione Piemonte

Filarmonica Castellamonte

Alla realizzazione della Stagione concertistica collaborano l’Associazione Filarmonica Castellamonte e l’Associazione Armonica Mente Insieme ONLUS, con il patrocinio dell’ARBAGA Piemontese, della Regione Piemonte, della Città Metropolitana di Torino, della Città di Castellamonte. Come da tradizione, l’ingresso a tutti gli spettacoli della rassegna è completamente gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.