Una raccolta fondi per il miglioramento dell’area sportiva di Villa Filanda situata in via Piave a Cuorgnè.

Raccolti fondi per l’area sportiva

Al via una raccolta fondi per l’area sportiva di Villa Filanda. Dopo le lamentele per lo scarso utilizzo, la struttura di via Piave si rilancia. L’Associazione Mastropietro ha promosso una campagna di crowdfunding per «una giusta causa». «Stiamo raccogliendo donazioni per l’Associazione – fanno sapere dal sodalizio – I contributi faranno la differenza. Con 1000 persone che donano 5 € saremo a metà strada. Il progetto prevede l’ampliamento dell’area sportiva di Villa Filanda con la costruzione di un campo di Beach Volley e Soccer, con adeguati spogliatoi anche per il Tennis. L’obiettivo è di donare alla nostra comunità un punto di riferimento che favorisca l’aggregazione sociale attraverso attività sportive in una magnifica area verde nel pieno centro di Cuorgnè». Ma per realizzare e mantenere una struttura del genere, i costi saranno molto elevati.

Villa Filanda rilancia

Ecco, quindi, la raccolta fondi via «social» per l’area sportiva. Il campo da tennis di Villa Filanda era stato voluto fortemente dalla prima Amministrazione Pezzetto. La sua costruzione e è costata circa 20 mila euro di cui ben 17 mila raccolti attraverso donazioni di associazioni e cittadini. Della sua gestione se ne occupa con convenzione dal 2016 Mastropietro: «La campagna online vuole essere un modo innovativo per la nostra associazione di incontrare le persone e potergli raccontare cosa facciamo. Ci teniamo a sottolineare che i proventi che avremo raccolto saranno investiti nella struttura e l’operazione sarà raccontata tramite un diario di bordo sui canali social dell’Associazione. L’obiettivo principale è poter rendere la Villa un luogo ancor più fruibile per i cuorgnatesi».

Leggi anche:  La Mostra "Immagini del Canavese" al Museo Nossi Rais di San Giorgio

Novità in arrivo

Inoltre da settembre due grandi novità in Villa. «Lanceremo un menù studenti (delle superiori e universitari), con la possibilità di fermarsi nei nostri i locali il pomeriggio come aula studio (wi-fi gratuito garantito!), e uno sconto per gli over 65 – chiosano da Mastropietro – Queste novità sono in linea con l’evoluzione e il consolidamento della collaborazione che si sta creando intorno alla struttura che vede una collaborazione con il Centro Anziani e con i giovani del territorio che in questi anni hanno vissuto e vivono la Villa, anche con percorsi di Alternanza Scuola-Lavoro. Infine l’Associazione Mastropietro & C. Onlus continuerà la sua opera sociale all’interno della Villa tramite l’attivazione di tirocini e borse lavoro al fine di poter integrare nel mondo lavorativo persone in difficoltà».