Sabato 14 luglio ci sarà l’ultimo appuntamento a Cuorgnè con la riuscita prima edizione della rassegna letteraria Aperibook – l’aperitivo del sabato mattina con l’autore.

Rassegna letteraria Aperibook

La prima edizione della rassegna letteraria Aperibook giunge al termine. Il bilancio dell’iniziativa è più che positivo. Una scommessa, quindi, senz’altro riuscita. Si tratta di un ottimo risultato confermato dalla presenza di un folto pubblico ai sette incontri in programma. Cuore pulsante del progetto è stata l’accogliente biblioteca comunale del paese delle due torri.

Un cammino speciale

Sabato 14 luglio 2018, alle ore 10,30, nel salotto letterario della Biblioteca Civica di Cuorgné,  Franco Facco presenterà il libro “Un pellegrinaggio a Santiago di Compostela”. Attraverso la proiezione delle foto del cammino compiuto, l’autore ci condurrà idealmente lungo le tappe più emozionanti ed indimenticabili. La rassegna letteraria Aperibook avrà quindi un finissage da non perdere. Un’idea per una vacanza speciale. E un appassionante viaggio tra gli itinerari più suggestivi dichiarati “Patrimonio dell’umanità” dall’Unesco. Infine, il giusto momento per brindare insieme all’agognato riposo estivo! L’aperitivo sarà gentilmente offerto dal Bar 15 di via Torino 15.

Leggi anche:  Aperibook chiusa la stagione a Cuorgnè

I numeri di un successo annunciato

Sono 9 i libri presentati durante la rassegna letteraria Aperibook. Altrettanti autori e numerosi ospiti tra giornalisti, scrittori, editori. Nove, quindi, i bar e le caffetterie cuorgnatesi aderenti. Si tratta di Gelateria Gallery, Bar Sport, American Bar by Scafidi, Caffè Umberto, Bar Pasticceria Aimonino, Caffetteria C’era una volta Elsa e Bar 15.  “Un particolare ringraziamento – fanno sapere gli organizzatori – va a Marisa Fiori che con le sue creazioni ha abbellito il nostro salotto letterario”.

Arrivederci a ottobre

Sulla rassegna letteraria Aperibook giusta soddisfazione da parte degli organizzatori Lino Giacoma Rosa, assessore alla cultura, Giovanna Cresto, consigliere delegato, Maria Teresa Cavallo, bibliotecaria. “Visto il successo ottenuto, stiamo in questi giorni lavorando per stendere il programma della prossima edizione. Si svolgerà da ottobre a giugno. Stiamo valutando le numerose richieste pervenute in Biblioteca e cercheremo di dare spazio a tutti gli autori, così da proporre generi e stili diversi ed accontentare i lettori cuorgnatesi e non solo”.