Si svolge oggi e domani, sabato 7 e domenica 8 settembre 2019, la XXVI edizione delle “Giornate del Rosmarino” che, dopo gli orti, l’acqua e le pietre sarà dedicata al legno.

“Giornate del Rosmarino”

Dopo gli orti, l’acqua e le pietre, la XXVI°edizione delle Giornate del Rosmarino che si svolge oggi e domani a Chiaverano è dedicata al legno.

Sabato 7 settembre

Si svolge oggi la Passeggiata “Incontriamo gli alberi” che, partita da piazza Ombre a Santo Stefano, passando da Casale Bose, permette ai parteipanti di apprezzare alcuni ambienti boschivi di Chiaverano, naturali e governati dall’uomo.
Dalle 17 è in programma il Concerto “Il legno e il suono” a cura di Lee e Antonio Mosca. L’Associazione Rosmarino e l’Ecomuseo Orizzonte Serra omaggeranno la Famiglia Mosca quale “Migliori custodi del Paesaggio sonoro di Chiaverano”. Un aperitivo sarà offerto presso il Circolo SuPerSerra.

Domenica 8 settembre

Domani alle ore 10:00 presso la Chiesa di Santo Stefano di Sessano si terrà il Convegno “Il tempo degli alberi”, durante il quale interverranno: Rudi Ravera Chion, dell’Associazione Rosmarino, Roberta Benetti, Assessore al Territorio del Comune di Chiaverano, Rudi Rovano, dell’Azienda Toro Compensati di Azeglio, Giuliano Canavese, Presidente Ecomuseo AMI, Ellade Peller, Sindaco del Comune di Nomaglio, Niccolò Ravera Chion, della Ditta Liane.
Pranzo con prodotti dell’orto del Circolo SuPerSerra e la “Giardiniera” dell’Associazione Rosmarino (indispensabile la prenotazione 333 9394548)
Durante tutta la giornata saranno organizzati laboratori dimostrativi sull’uso del legno.

Leggi anche:  Lo spettacolo "C'era una volta un pezzo di legno" alla Fornace Pagliero