Si è tenuto lo scorso weekend la prima edizione di Elffest.

Elffest

La prima edizione di “Elffest”, il Festival del popolo fatato, organizzata sabato 7 e domenica 8 luglio dalla Pro Loco, ha riscosso un grandissimo successo. Nel cuore di Lanzo, in piazza Maggiore Allisio e in piazza Gallenga, le due giornate di festa si sono animate di elfi, fate, folletti e tantissimi appuntamenti.

Tantissimi gli eventi organizzati

Poi le passeggiate magiche per i più piccoli, nel Parco del Ponte del Diavolo; le interessanti conferenze, i giochi di abilità, il combattimento storico, la didattica, le danze femminili delle Dervonnae e i concerti: folk franco-provenzale con Li Barmenk e folk-irlandese con Keyli’s Folk. Molto suggestivo lo spettacolo del fuoco con Losnafire in piazza Peradotto e l’accensione del fuoco propiziatorio del Solstizio d’estate.

La soddisfazione del presidente Pro Loco

Molto partecipati anche la merenda sinoira elfica, i pranzi e le cene allestiti dalla Pro loco in piazza Maggiore Allisio, con il sottofondo musicale di Kasmata e le Danze Tribal di C’Hoar Dans. «Che dire, una scommessa che credo sia stata vinta – commenta soddisfatto Danilo Massa Bova, il presidente della Pro Loco – Abbiamo creduto tantissimo in questo progetto perché al di là delle cose folcloristiche bellissime spesso non si parla di origini e tradizioni davvero lontane. Moltissime famiglie, bimbi tantissimi che hanno seguito gli appuntamenti elfici con le passeggiate nei boschi al nostro magico Ponte. Musica di altissimo livello e spettacoli davvero emozionanti.