Una felice tradizione rinnovata con successo. Non ha deluso le attese la decima edizione della «Sagra d’la carn a la losa», organzizata in frazione Ronchi a Cuorgnè.

Frazione Ronchi in festa

Rinnovata una felice tradizione a Cuorgnè. Ha tagliato il traguardo della decima edizione e nell’anno del decennale ha confermato il proprio successo, con un una folta partecipazione di pubblico, che ha animato la piccola ma sempre attiva borgata dei Ronchi Maddalena. L’occasione, nello specifico, è stata la «Sagra d’la carn a la losa», allestita dal locale gruppo con il patrocinio del Comune, che è servita anche quale festa patronale.

Festa patronale

Il campetto «Lorenzo C. Brunasso», come da tradizione, ha ospitato il capannone nel corso del quale dal 19 al 22 luglio si è svolta la manifestazione. Ampio spazio alla buona cucina, con la carne naturalmente a fare da regina, mentre non è mancata la buona musica, sia per i più giovani che per gli adulti. Inoltre, domenica è stata anche la volta della Santa Messa alla Cappella della Santa Maria Maddalena. Giustamente soddisfatti gli organizzatori dell’evento, che anche quest’anno si sono rimboccati le maniche e con impegno e passione hanno dato vita a una bella manifestazione per il territorio e per Cuorgnè in particolare.