Oggi è mercoledì 31 ottobre… Per Halloween 2018 disegni da stampare e cose da fare restano in testa alle ricerche sulla Rete. E allora scaricatevi qualche disegno da colorare insieme ai vostri bimbi prima di andare di porta in porta per il classico “dolcetto o scherzetto?”.

Perché si festeggia Halloween?

Il primo novembre era considerata la fine della stagione estiva, il tempo del ritorno delle greggi dai pascoli e il rinnovo delle coltivazioni: i celti nell’antica Gran Bretagna e Irlanda celebravano in questa data la festa di Samhain.

La festa era anche un momento di contemplazione. Per i Celti morire con onore, vivere nella memoria della tribù ed essere ricordati nella grande festa che si sarebbe svolta la vigilia di Samhain era una cosa molto importante: questo era il periodo più magico dell’anno, il giorno che non esisteva. Durante la notte la credenza voleva che si eliminassero le barriere fra i mondi e permettendo alle forze del caos di invadere i reami dell’ordine ed al mondo dei morti di entrare in contatto con quello dei vivi.

Leggi anche:  Club Turati: Liliana Segre scrive ai canavesani in partenza per Auschwitz

Era quindi considerato il tempo in cui le anime dei morti tornavano a far visita le proprie case e le proprie famiglie. E i celti per l’occasione andavano in giro casa per casa a chiedere piccoli doni in forma di cibo e dolciumi per onorare i morti.

Disegni da stampare

Streghette, scheletri, zucche… chi più ne ha, più ne metta. L’importante è esorcizzare la paura!