Venerdì 30 agosto alle 21 a Castellamonte, nella Rotonda Antonelliana, si terrà lo spettacolo: “Il Re degli ignoranti”.

Il Re degli ignoranti

Venerdì 30 agosto alle 21 a Castellamonte, nella Rotonda Antonelliana, si terrà lo spettacolo: “Il Re degli ignoranti”. Si tratta di un tribute show dedicato ad Asriano Celentano che da mezzo secolo è l’artista più amato e discusso dello spettacolo italiano. I suoi mille successi scandiscono, infatti, la storia di tre generazioni.”Lo spettacolo, ad ingresso libero – fanno sapere dal Comune – era previsto per il 27 luglio scorso, ma era stato rimandato a causa del maltempo. L’evento rientra nell’ambito delle iniziative collaterali alla 59esima Mostra della Ceramica”.

Celentano Tribute Show

“La naturale somiglianza fisica e vocale di Maurizio Schweizer è la scintilla che accende lo spettacolo “Il Re degli Ignoranti”, divertimento ed emozioni si rincorrono tra le belle canzoni del Molleggiato, amatissime da un pubblico di tutte le età – spiegano gli organizzatori – Cantante professionista già da molti anni, Maurizio si trova perfettamente a suo agio nella vocalità di Adriano, senza forzature e con lo stesso accento naturale.
La voce certamente stupisce, ma i movimenti lasciano senza parole : il passo, la gestualità, i molleggi, il modo inconfondibile di ballare… e sempre con facilità e scioltezza. Per completare la magia, Maurizio indossa costumi perfettamente identici a quelli utilizzati dal Celebre in diversi periodi della sua lunga carriera.

Leggi anche:  "Fiera Autunnale" di Rivara: il programma dell'evento

Spettacolo imperdibile

La stessa cura maniacale è stata dedicata alla parte musicale dello show Il Re degli ignoranti : l’ampio organico ha permesso di ricreare arrangiamenti fedeli all’originale, eseguiti da ben dieci musicisti professionisti. Numerosi e divertenti sono i momenti comici, estratti da films e concerti del Molleggiato. Diversamente da molte tribute band, lo show conquista anche chi non è un fan di Adriano Celentano. La sceneggiatura è serrata, scorrevole e divertente; anche lo scettico, anche chi pensava di rimanere pochi minuti, viene coinvolto dalla simpatia di Maurizio fino all’ultimo bis.