Tempo di premiazioni a Cuceglio. Nel piccolo ma vivace paese del basso Canavese è andato in scena nei giorni scorsi l’atto conclusivo di un apuntamento molto atteso: la premiazione de I Presepi ant ij such.

I presepi ant ij such 2019

Ennesimo successo per I presepi ant ij such. La tredicesima edizione incorona Ivan Mazzarino di Cuceglio, con il presepe numero 5. A lui è andato il maggior numero di voti. La sua Natività ha colpito tutti regalanzo emozioni e suggestioni speciali. Al secondo posto il presepe numero 6, realizzato da Agneska Sarriska di Cuceglio. Terza posizione per il presepe numero 13, quello realizzato con i Lego da Roberto Pomatto di San Giorgio Canavese.

Record di visitatori

Altissimo il numero di visitatori, per un’edizione de I Presepi ant ij suchche ha riscontrato grande successo anche in tour per l’italia. “Ricordiamo che alcune rappresentazione de i presepi nei such erano esposti anche presso Maria Ausliatrice a Torino – spiegano gli organizzatori – Sono esposti fino al 20 gennaio presso il Palazzo della Gran Guardia di Verona e sono esposti fino al 13 Gennaio ad Assisi, presso la Porziuncola a Santa Maria degli Angeli”.

Leggi anche:  Carnevale di Castellamonte: Francesco Venturino è il Re Pignatun 2019 - FOTO

Opere d’arte itineranti

L’iniziativa, quindi, non ha deluso le attese e ha colto nel segno anche fuori da Cuceglio. Inoltre i presepi nel Such erano presenti anche nelle Parrocchie di Ivrea (S.Ulderico), Chivasso e Caluso, a Volpiano ed anche a Chironio. La prossima edizione inaugurerà Domenica 15 dicembre 2019.