Just the woman I am, tanti ciriacesi e canavesani hanno partecipato con entusiasmo all’edizione 2018 della  la corsa dedicata al sostegno della ricerca universitaria sul cancro.

Just the woman I am

Erano tanti i ciriacesi e le ciriacesi che domenica 4 marzo hanno preso parte alla manifestazione “Just the woman I am”. Una corsa in rosa organizzata per sostenere la ricerca sul cancro. La quinta edizione, organizzata dal Cus Torino, con il Politecnico e l’Università si è svolta a Torino con la presenza di ben dodici mila persone. E’ stata quindi una straordinaria manifestazione di solidarietà e sport da 10 in pagella.

Ciriacesi alla corsa in rosa

Una iniziativa di sensibilità che ha visto tutti i partecipanti con indosso la maglia rosa, simbolo della manifestazione “Just the woman I am”. E quindi anche della speranza. Molti i ciriacesi che hanno deciso di dare il loro contributo a questa importante iniziativa. Un appuntamento che infatti ha saputo unire lo sport, l’amicizia, la solidarietà. Soprattutto la speranza affinché il cancro sia un male che si riesca sempre di più a debellare.

Leggi anche:  Paese tra le nuvole nel Settembre Giacosano

Obiettivo centrato

La “corsa Just the woman I am” ha centrato l’obiettivo. Grazie all’atteso appuntamento si è quindi messo al centro dell’attenzione la ricerca contro il tumore. Nonostante una giornata fredda e tipicamente invernale, l’evento ha colto nel segno. Tantissimi i canavesani iscritti alla gara partita da piazza San Carlo e vinta da Lavinia Corapi. Ma sono circa ottantamila i partecipanti, con ogni tipo di abbigliamento, che sono passati per la piazza  mostrando interesse per l’iniziativa.