Ivrea. Don Luis Roberto di San Martino-Lorenzato di Ivrea è discendente del leggendario Re Arduino. In linea di successione è il 32esimo Marchese di Ivrea, nonché 26esimo Principe del Canavese. Tra i titoli nobiliari è Conte di San Martino e  Signore di Loranzè. 

Ivrea. Don Luis Roberto di San Martino-Lorenzato di Ivrea è discendente del leggendario Re Arduino. In linea di successione è il 32esimo Marchese di Ivrea, nonché 26esimo Principe del Canavese. Tra i titoli nobiliari è Conte di San Martino e  Signore di Loranzè. Ed è l’attuale capo della Casa Reale di Ivrea. Ha anche molti e prestigiosi incarichi e, per esempio, dal 2000 è presidente del CdA della Fondazione San Martino-Lorenzato. Laureato in giurisprudenza, diritto e scienze sociali, il principe è un avvocato, un industriale e proprietario terriero. E’ nato a Ribierão Preto (San Paolo, Brasile), il 3 maggio del 1971. Si è sposato  con  Michelle Toscano,  Marchesa di Ivrea, Principessa del Canavese, Contessa di San Martino  e Signora di Loranzè e del Lorenzato. Dal matrimonio sono nate tre bellissime eredi: Maria da Glória (27 luglio del 2002),   Maria Gabriella Catterina (6 novembre del 2006) e  Maria Giulia Valentina (21 dicembre 2009). E a loro ci si rivolge con l’appellativo di Sua  Altezza Reale. L’intervista sul numero de Il Canavese in edicola da mercoledì 23 novembre.