La Mela di Aism, bilancio più che positivo a Lombardore per la manifestazione legata alla ricerca per trovare una cura alla Sclerosi multipla.

La Mela di Aism

Si è concluso con successo a Lombardore il weekend dedicato a «La Mela di Aism». È stato come sempre un weekend di sorrisi, incontri e tanta partecipazione. L’iniziativa solidale quest’anno è infatti caduta  all’interno delle celebrazioni del 50° anniversario dell’Associazione e per questo assume un significato particolare. Come sempre si svolge sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica.

Lombardore solidale

La Mela di Aism non ha deluso le attese a Lombardore. Infatti a raccogliere le offerte dei cittadini presso i banchetti situati davanti al Condominio Sant’Agapito ed in Piazza Bertolotti, c’erano i volontari della Pro Loco ed il funzionario comunale Milena Desimone. L’iniziativa, ormai collaudata da anni, deve la sua riuscita alla generosità dei Lombardoresi: grazie a loro, sono stati raccolti circa 785 euro che andranno a finanziare la ricerca contro la sclerosi multipla.

Leggi anche:  Associazione filarmonica Castellamonte: tutto pronto per Santa Cecilia

Fine settimana movimentato

Non solo La Mela di Aism. A Lombardore è stato inatti un fine settimana movimentato anche dal passaggio della «100 Km delle Alpi» alla sua nona edizione: ancora una volta ad essere impegnati nel punto di ristoro allestito a Lombardore sono stati i membri della Pro Loco. Insieme a loro i volontari della Protezione Civile. questi ultimi infatti si sono occupati delle modifiche alla viabilità. Per poter garantire ai partecipanti il passaggio in sicurezza.