La Pro loco riparte subito con la Festa della Befana e la consegna alle famiglie di Montalenghe del calendario col programma delle manifestazioni 2019.

Festa della Befana a Montalenghe

Nel primo sabato sera del mese, il tradizionale appuntamento ha fatto centro, coi partecipanti che hanno portato dalle proprie case piatti casalinghi preparati per l’occasione: antipasti della tradizione piemontese, cipolle, una sorta di lasagne di cavoli alla moda della Valchiusella, fagioli e cotiche in preparazione al carnevale, una multicolore varietà di dolci. «Ora penseremo al prossimo carnevale – spiegano dalla Pro loco – La preparazione delle quajette il 17 marzo, i tre giorni di festa nel week-end successivo (venerdì 22, sabato 23, domenica 24). Quindi le feste della nostra Montalenghe: patronale a fine giugno, Fungalenghe il 22 settembre, il Natale. Riproporremo anche il concorso Montalenghe in fiore che sta avendo successo, oltre a collaborare per altre iniziative con le altre realtà paesane».

Miss Befana e Mister Spazzacamino

Dopo il caffè offerto dalla Pro loco (ed uno scherzoso auspicio per il 2020), come consuetudine, c’è stata la proclamazione dei nuovi personaggi che hanno preso il testimone dai precedenti Miss Befana Liliana Lionetti e Mister Spazzacamino Mario Cielo: Marina Giorgio (attuale vice presidente Pro loco dal 2017) ed il consorte Mauro Girelli. Entrambi cinquantenni, Marina è di Ivrea e lavora come impiegata presso la Asl To4 eporediese, oltre che essere in seno alla Pro loco del presidente Manuela Gregoletto dal 2013; Mauro è originario di Sala Biellese, lavora come magazziniere presso la Priuli&Verlucca Editore di Scarmagno. Uniti in matrimonio ad Ivrea il 14 settembre 1986, la famiglia è composta anche dai figli Laura (31 anni) e Igor (27), oltre al nipotino Jacopo (3 anni) e con la gioia del prossimo arrivo d’un secondo nipotino in marzo.