Eletto il nuovo direttivo della Società Operaia di Mutuo Soccorso Boscherese. Si rifà il look l’organo guida del sodalizio della frazione di Castellamonte.

Società Operaia di Mutuo Soccorso Boscherese

Domenica 7 Luglio presso il salone pluriuso della Società Operaia di Mutuo Soccorso di Sant’Anna dei Boschi si è tenuta l’assemblea straordinaria dei soci per l’elezione del nuovo Consiglio di Amministrazione della Società Operaia di Mutuo Soccorso Boscherese. L’ organismo è composto di nove membri e le operazioni di voto hanno dato il seguente esito per il quale risultano eletti: Corrado Camerlo (52 preferenze), Giovanni Maddio (37 preferenze), Dennis Mattioda (31 preferenze), Cristina Ferina (30 preferenze), Pietro Monteu Cotto (27 preferenze), Marina Sacerdoni (26 preferenze), Cristina Faccio (15 preferenze), Luca Peinetti (14 preferenze), Michele Schillaci (10 preferenze)

Assemblea partecipata

“La partecipazione all’assemblea è stata molto sentita e partecipata dai boscheresi che si sono presentati numerosi alle votazioni – spiegano dalla Società Operaia di Mutuo Soccorso Boscherese – Corrado Camerlo è il più giovane ceramista del luogo e da anni perpetua la tradizione della lavorazione della ceramica appresa dal padre Giose . Il gran numero di preferenze ottenute, che fanno di lui il rappresentante più votato, è emblematico della considerazione che i soci attribuiscono alla sua persona, alla sua famiglia , ma anche alla tradizione che nasce secolare direttamente dalla terra rossa di cui sono fatte le colline di Sant’ Anna dei Boschi”.

Leggi anche:  Volpiano: un altro grande successo per il Coro dell'Unitre

Nomine e incarichi

Il nuovo CDA ringrazia gli amministratori uscenti per il lavoro finora svolto. A breve il Consiglio di Amministrazione si riunirà per definire nomine e incarichi che verranno tempestivamente comunicate agli organi di stampa insieme al nuovo piano di lavoro.