Orchidee Unicef, anche la città di Valperga grazie ai volontari locali hanno aderito con successo all’iniziativa solidale in aiuto di migliaia di bambini soli, in fuga da guerre, povertà e violenza.

Orchidee Unicef iniziativa solidale

Sabato 21 e domenica 22 aprile, davanti alla chiesa e al Carrefour di via Mazzini a Valperga, alcuni volontari hanno aderito all’iniziativa solidale delle Orchidee Unicef. Per l’occasione, ha messo in vendita delle orchidee, il cui ricavato servirà a proteggere migliaia di bambini soli, in fuga da guerre, povertà e violenza.

Associazioni locali campioni di solidarietà

“Abbiamo raggiunto l’obiettivo richiesto dall’iniziativa Orchidee Unicef per i bambini soli – ha sottolineato Walter Sandretto, protagonista dell’iniziativa – Le orchidee vendute sono state 48: un grazie va quindi sicuramente alle persone che hanno deciso di compiere questo gesto, dimostrando sensibilità e un grande apprezzamento verso questa iniziativa; l’altro grazie va all’apporto dei volontari che erano con me, ovvero Rocco, Elisa, Sabrina, Eleonora, Mimmo, Liliana, Walter e Cinzia”.

Leggi anche:  Valperga e Castellamonte in lutto per la scomparsa del giovane Nicolò Venturino

In prima linea per aiutare gli altri

L’evento delle Orchidee Unicef per i bambini soli non ha deluso le attese. “Non eravamo presenti come unica associazione. – ha aggiunto Sandretto – Ma come l’insieme di tante. Un ultimo ringraziamento, ma non per questo meno importante, va a padre Raffaele. Per averci dato infatti la disponibilità di metterci nel piazzale della chiesa. E ai proprietari del Carrefour per averci permesso di sostare nei loro spazi. Valperga ha compiuto quindi un gesto importante per tutto il mondo. E sarà sempre in prima linea per aiutare gli altri”.